MENU
MENU
ROBERTO LAROSA
Corsi di Arti Marziali a Genova | Danza Ballo Canto | Fitness a Genova | Corsi Difesa Personale

ROBERTO LAROSA

Roberto Larosa, sposato con due figli, nasce a Genova l’11 giugno del 1957. Inizia a praticare gli sport da combattimento da  ring  nel 1970 presso la Società Andrea Doria all’età di 13 anni con la Boxe Francaise “ Savate “, sotto le direttive dell’indimenticabile Maestro Lazzaro Delfino, colui che riprese e continuò a praticare e divulgare l’attività della Savate a Genova (cessata negli anni antecedenti alla seconda guerra mondiale per ordine delle autorità a motivo degli eventi bellici) fino alla morte, che lo colse a novantasei anni.

Larosa si dedica giovanissimo all’attività agonistica: nel 1972 a soli 15 anni esordisce vincendo i Campionati Assoluti Regionali di Savate (da sottolineare che in quegli anni la Boxe Francaise “ Savate “ era conosciuta e praticata quasi solo esclusivamente a Genova). Passato in prima serie continua la sua carriera agonistica combattendo a livelli Nazionali, a 18 anni è già Istruttore. Nel 1979 cambia Società e passa alla Goffredo Mameli dove, sotto la guida del  Maestro Giorgio Messina, sale di grado in grado tutti i livelli della disciplina sino ad arrivare a quelli massimi: Guanto Argento III Grado e Maestro.

Contemporaneamente alla Savate, per perfezionare l’uso delle braccia Larosa frequenta la palestra di pugilato del Palazzetto dello Sport di Genova,  seguito dal  Maestro Battaglia, scuola dove si sono allenati i campioni Duilio Loi, Bruno Arcari, Patrizio Oliva, Giancarlo Usai e Nino La Rocca.

Nel frattempo viene diffusa dagli Stati Uniti la Kickboxing, e Larosa, già appassionato di questa rinomata disciplina, che ha avuto tra l’altro la possibilità di  praticare direttamente negli U.S.A. nel 1983 in occasione di un periodo vissuto a Minneapolis nel Minnesota per motivi di studio, decide  (in considerazione che a Genova non esistevano palestre che praticassero questa disciplina) di recarsi a Milano ed abilitarsi all’insegnamento della Kickboxing e successivamente anche a quello della Muay Thai, della Shoot Boxing e di tutte le altre discipline da combattimento da ring  in evoluzione.

Nel 1990 dopo il ritiro dall’attività del Manager di pugilato Agostino e del Maestro Battaglia nella Palestra del Palazzetto dello Sport di Genova in via Cagliari, Larosa lascia la Società Mameli e vi subentra direttamente in qualità di D.T. e Maestro,fondando insieme ad altri soci l’A.S.D. “New Boxe”,  primo Circolo Sportivo nel capoluogo Ligure a praticare e divulgare la Kickboxing specialità “Low Kick”, ottenendo con successo i più importanti ed ambiti titoli a livello Nazionale ed Internazionale.

Per ottenere questi risultati  Larosa ha dovuto apportare miglioramenti all’interno della Società, intensificando e modificando gli allenamenti rendendoli più severi e professionali, in quanto nella Kickboxing  Made in Usa, riconosciuta a livello professionistico, i titoli internazionali, europei e mondiali si disputano sulla distanza dei 10 o 12 raund da 2 minuti, intervallati da 1 minuto di riposo, invece nella Savate i titoli nazionali ed internazionali sono sempre disputati  sulla distanza dei  5 raund da 2 minuti, con 1 minuto di riposo.

Larosa, valendosi dei più importanti organizzatori ed atleti degli sport da ring,  conoscenze acquisite durante le numerose trasferte in tutta Europa ed anche in altri paesi Extraeuropei, arricchisce la sua attività occupandosi di organizzare la parte tecnica delle Manifestazioni promosse dalla New Boxe.

La più importante Manifestazione di Arti Marziali mai realizzata in  Liguria, tra le più rilevanti a livello europeo, tecnicamente organizzata dal nuovo “team Larosa”, è stata quella denominata “ The Best Championship in the World” svolta presso la Fiera Internazionale di Genova nel 1998.

Una Manifestazione con un cartellone unico e ricco di eventi straordinari, 15 ore di combattimenti non stop: Campionati Italiani Assoluti di Semi Contact, individuali e a squadre con la partecipazione di 735 atleti provenienti da tutta Italia isole comprese, Campionati Italiani prima serie di Kickboxing e Muay Thai, incontri internazionali di B.F. “Savate”, la grande sfida di Low Kick Italia contro la Francia, Campionato Intercontinentale di Kickboxing, e l’incontro clou della serata,  il Campionato Mondiale Professionisti  di Kick Boxing  tra il pluricampione del Mondo di Savate e di Kickboxing, detentore del titolo, il francese  “ Francois Pennacchio”  ed il pluricampione del mondo di Muay Thai e Kick Boxing, lo sfidante, il thailandese “ Jomhod Kiatadisak”. Memorabile mach finito ai punti e vinto dal transalpino che si è riconfermato Campione del Mondo.

Anche in tutte le altre manifestazioni promosse dalla New Boxe sono stati organizzati combattimenti ai massimi vertici internazionali con gli atleti più  titolati e famosi, provenienti da tutto il Mondo.

Per poter ulteriormente crescere professionalmente ed acquisire nuove tecniche, Larosa organizza periodicamente degli Stage con alcuni dei più titolati campioni mondiali degli sport da ring.

Tra questi:

la Star “Master Sken Kaewpadung” campione Thailandese, richiesto per le sue straordinarie esibizioni e come coreografo di film di successo;

il pluricampione Mondiale Francese “Francois Pennacchiò”, conosciuto dal pubblico Italiano, per la prima volta a Genova nel 1993, durante una Manifestazione promossa dalla New Boxe;

il pluricampione Mondiale Thailandese “Jomhod Kiatadisak”, uno tra i più forti e richiesti atleti del circuito internazionale  degli sport  da combattimento da ring;

il super campione di Muay Thai,  grande combattente Thailandese, “Sarawut”, in arte “Sam Song”, atleta con un palmares di oltre 130 combattimenti al Lampinee Stadium a Bang Kok, conquistando 3 cinture. Come è noto, vincere la cintura di campione nelle arene in Thailandia, è la massima aspirazione di tutti i combattenti di Muay Thai del mondo e il traguardo più ambito.

la super campionessa Italiana  Stefania Bianchini,  otto volte campionessa del Mondo di Kickboxing nelle sigle esistenti più importanti, e campionessa europea e mondiale di Pugilato professionisti.

Nel 1996 Larosa pubblica una rivista denominata Kickboxing news “La Noble Art Of Self Defance”, dedicata alle discipline da combattimento da ring con l’intento di divulgare questo sport non ancora sufficientemente diffuso nel nostro paese.

Nel 2001 dopo una lunga e soddisfacente carriera da fighter ed organizzatore tecnico di Manifestazioni di sport da ring, Larosa, sempre in continuo aggiornamento sull’evoluzione di questi sport, s’interessa in particolar modo ad una nuova disciplina conosciuta in tutto il mondo col nome di “Thai-Kickboxing” o “Japanese Kickboxing”, attualmente conosciuta come “K 1”.

La Thai Kickboxing è uno sport da combattimento derivato dall’arte orientale della Muay Thai. In tutto simile a questa, si differenzia per la proibizione dei colpi di gomito e di qualsiasi colpo alla nuca e alla colonna vertebrale. Inoltre l’uso del “clinch” è limitato alla sola fase “attiva” cioè quando uno dei due sferra colpi di ginocchio all’altro; in assenza di questi, il “clinch” viene interrotto dopo pochi secondi. Si combatte su un ring, ed essendo concepita solo come “sport” non è prevista la “danza rituale” prima d’ogni combattimento, né la musica tradizionale di sottofondo durante lo svolgimento dello stesso.

Questa disciplina si è evoluta nel tempo e oggi prende il nome, come già detto, di “K1 Rules”. La lettera “K” esprime l’universalità di tutte quelle discipline che la contengono: Karate, Kung Fu, Kempo, TaeKwonDo, Kick Boxing, che in un confronto tra di loro vanno a riconoscere chi può essere considerato “The King of the Ring”. Ecco spiegata anche la presenza del numero “1” insieme con la lettera “K”, proprio per significare “il Numero Uno nelle arti marziali”.

Il K-1 è considerata l’arte da combattimento più ambita e diffusa di tutti gli sport da ring; è praticata nel più prestigioso torneo internazionale che si disputa annualmente a Tokio, e che annovera alcuni dei più forti combattenti pesi massimi, pesi medi e super leggeri di tutto il mondo.

Affascinato da questa disciplina, Larosa decide di approdare personalmente alle competizioni e di ottenere il titolo mondiale professionisti di Thai Kick Boxing nella categoria Master (Over 40). Esistono infatti due tipi di Manifestazioni:

  • una istituzionale in quanto promossa dalla Federazione con l’apporto di promotori, che consiste in incontri dilettantistici individuali o a squadre rappresentative;
  • l’altra organizzata da “Promoters” con il supporto anche della Federazione, che prevede l’organizzazione di incontri ad alto livello con titoli in palio e vacanti, richiamando la partecipazione di professionisti a tutti i livelli.

Proprio in questo secondo ambito professionistico era stata organizzata una Manifestazione  per il mese di maggio del 2001 a Genova, nella zona del Portantico “Tendone”, dove d’inverno viene praticato il pattinaggio su ghiaccio, e dove Larosa aveva già organizzato tre Manifestazioni con la Circoscrizione 1 Centro Est, sotto il Patrocinio del Comune di Genova, che per motivi di inagibilità dei locali a causa dei lavori di restauro in occasione del vertice del G 8, è stata costretta ad emigrare nel mese di luglio a Martigny in Svizzera.

Ed è così che Larosa dopo un’accurata preparazione fisica, studiate tutte le tecniche ed il regolamento di questa micidiale e rinomata disciplina, si presenta all’appuntamento Mondiale sul ring Svizzero.

Il match, previsto sulla distanza di 5 raund,da 3 minuti viene sospeso dal medico per ferita all’arcata sopraciliare sinistra dell’avversario Sud Americano Jorge Cardiho. Pertanto a Larosa viene aggiudicato il titolo iridato di Campione del Mondo di Thai-Kickboxing.

Larosa è il primo Italiano a cimentarsi a livelli internazionali nella Thai-Kickboxing, conosciuta  anche  come “K1 Rules” ed  il primo  a combattere per un titolo Mondiale Professionisti in una categoria Master, e vincerlo.

 

MAESTRO

American Boxe “ Kick Boxing “

Semi Contact “

Light Contact “

Full Contact “

Low Kick “

(e derivate)

- Thai-Kick Boxing

- Aero-Kick Boxing

- Fit-Boxe

- Forme Musicali

MAESTRO

- Boxe Thailandese “ Muay Thai ”

(e derivate)

- Japanese Kick Boxing

- Thai Boxe

- K1 Rules

- K1 Style -                               

MAESTRO

- Combattimento a stile libero “ Free Style ”

(disciplina praticata in tutto il mondo e denominata in modo differente a seconda di dove viene praticata)

- Valle Tudo in Brasile

- Free Fight in Europa

- No Holds Barret - MMA negli Usa

- Shoot Fighting - Shoot Wresling o – Shoot Boxing in Giappone

MAESTRO

- Boxe Francaise “Savate”

(e derivate)

- Chausson

- Savate Pro

PREPARATORE ATLETICO

PREPARATORE AGONISTICO

PERSONAL TRAINER

 

 

Palmarès

  • Savate Champion
  • World Champion  Thai - Kicboxing
 
Info
Stampa